L'importanza della CNV 1

L’importanza della CNV

La comunicazione non verbale (CNV) è quella parte della comunicazione che riguarda il linguaggio del corpo, ovvero i gesti, le espressioni facciali, la postura e la distanza interpersonale. Durante le nostre interazioni quotidiane diamo eccessiva importanza alle parole, lasciando da parte la CNV.Il linguaggio del corpo svela la nostra identità e personalità, è una sorta di presentazione di noi stessi di fronte ad un interlocutore. Attraverso la mimica facciale, la postura, l’orientamento del corpo e lo sguardo, esprimiamo emozioni o siamo in grado di riconoscerle in un interlocutore. Questo permette anche di capire quale opinione suscitiamo negli altri e di stabilire come procedere nell’interazione.

Come facciamo per codificare la CNV? Prima di tutto dobbiamo essere dei buoni osservatori. Ogni parte del corpo invia un messaggio e il contenuto del messaggio è in funzione dello stato emotivo dell’emittente e del destinatario. L’importanza della CNV fu già espressa da Charles Darwin: “Essa è più delle parole, che possono essere falsate, rivela i pensieri e le intenzioni altrui. ”Quindi, l’attenzione verso i segnali che invia il nostro interlocutore può essere più vantaggiosa nell’interazione rispetto alla comunicazione verbale.