Comunicazione on line - Canali ed attività più importanti 1

Comunicazione on line – Canali ed attività più importanti

Se vi state domandando come sia possibile portare visite al sito o intercettare utenti in target per condurli negli spazi web aziendali, sappiate che esistono canali ed attività da considerare per portare commensali alla vostra tavola. Proprio come in un ristorante dove la cucina è apprezzata e l’affluenza non scarseggia.

-SEO: è la prima azione, quella di posizionare strategicamente le pagine del sito sui motori di ricerca. I contenuti devono essere costantemente aggiornati, magari secondo un preciso piano editoriale. Proprio come un menu invitante e ben studiato.

-SEM: paghiamo Google per attivare campagne di advertising, banner display, in base alla lingua, alla località, all’offerta e al budget. Ogni palato è diverso ed ogni commensale deve sapere esattamente cosa può trovare nel vostro locale.

-Social Networking: presidiamo i canali in cui si trova il nostro target gli influencer. Ciò significa creare relazioni con la propria community: chiedere, rispondere, coinvolgere, attivare. Spesso le aziende commettono l’errore di usare i social a vocazione relazionale biunivoca. Un buon ristorante è quello che viene recensito da un efficace passa parola.-

Facebook Ads: facciamo attività a pagamento per superare i limiti imposti dall’algoritmo di Facebook che ad oggi ci permette di raggiungere solo il 6 % della nostra base fan. Se in pochi conoscono il vostro locale, in pochi prenoteranno un tavolo.

– E-mail marketing: pianifichiamo almeno degli inviti periodici ai nostri contatti per fidelizzarli, informarli. Le mails restano il sistema di comunicazione più diffuso e utilizzato e i dati dicono che il 97% degli utenti lascia la propria mail e non altri riferimenti. Organizzare serate a tema, divulgando l’invito, porterà curiosità e nuovi clienti.

-Blogging: laddove possibile, associamo un blog al sito web. Pare che un blog porti fino al 55% di traffico in più e che generi circa il 400% di pagine indicizzate in più. Spiegate al mondo come cucinate e instaurerete un rapporto di fiducia con il vostro possibile nuovo commensale.

-Ufficio stampa e PR on line: lavoriamo con gli influencer a vari livelli, sulla base della notiziabilità, ovvero dell’interesse per i differenti media, coinvolgendoli in una relazione umana con il web.Quando un influencer frequenterà il vostro locale, esso acquisterà sicuramente appeal.

.